Promuovere un sito web Ecommerce: 6 consigli pratici

Promuovere un sito web Ecommerce: 6 consigli pratici

L’e-commerce è un canale di vendita in continua crescita ed espansione. Nel 2013 dei 29 milioni di individui che navigano abitualmente su internet ben 17,7 milioni di individui che hanno acquistato almeno una volta un prodotto su internet ed 8,8 Milioni sono clienti abituali.

Come testimoniano questi dati esiste un’ottima potenzialità nell’acquisire nuovi clienti ed incrementare il proprio giro di affari.

Vediamo duqnue gli step principali per costruire un buon progetto e-commerce

1) ANALISI DEL MERCATO

Analizzare i diretti concorrenti è fondamentale per capire su cosa focalizzarci e quali requisiti minimi offrire al cliente.

Market Finder di google è un ottimo strumento che ci consente di capire le ricerche che vengono effettuate su un prodotto in una determinata area geografica, la concorrenza, il costo di investimento per una eventuale campagna google adwords e soprattutto le ricerche mensili che vengono effettuate

Consumer Baromiter è un altro strumento avanzato con lo scopo di monitorare l’influenza delle ricerche online sulle vendite offline-online. Utilissimo per capire il trend del proprio mercato online

2) ASPETTO GRAFICO E SICUREZZA

Una volta analizzato il mercato si giunge alla fase di creazione del sito e-commerce. Importante curare l’aspetto grafico nei minimi dettagli, inserire recapiti telefonici, F.A.Q (possibili domande frequenti), protezione in fase di acquisto (https) in modo tale datrasmettere al visitatore una sensazione di sicurezza.

3) IMMAGINI E CONTENUTI

Rappresentano un ruolo molto importante per il nostro sito e-commerce. Non solo migliorano l’indicizzazione del nostro sito internet ma aiutano il visitatore nella scelta del prodotto. Importante quindi scegliere immagini di alta qualità ed abbinare una descrizione molto dettagliata e difersificata su ogni scheda prodotto

4) PROMOZIONE MOTORI DI RICERCA

Fondamentale essere presenti nei motori di ricerca. Se scrivi il tuo prodotto su Google è presente? In caso di risposta negativa considera l’opzione di una campagna SEO oppurePay-per-click

5) FIDELIZZAZIONE DEL CLIENTE

Coupon sconto per particolari ricorrenze, newsletter, accumulo punti di acquisto, sono tutte strategie per incentivare il cliente ad acquistare nuovamente sul nostro e-commerce.

6) RECENSIONE COMMENTI

Consenti ai visitatori di poter commentare i tuoi prodotti. Così facendo potrai mostrare a chi non ti conosce la qualità ed affidabilità del tuo servizio. Se ti preoccupano recensioni false da parte di concorrenti sleali ricorda che esiste la possibilità di poterli moderare.

In conclusione è consigliabile monitorare costantemente l’andamento delle visite con google analytics per verificare la permanenza media di un visitatore all’interno del sito web, il comportamento dell’utente all’interno del sito web (flusso di comportamento), sorgenti di traffico che riconducono al sito internet e numerosi altri parametri che aiutano a capire sel’e-commerce è nella giusta direzione.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + quattordici =

Questo sito impiega diversi tipi di cookies. Cliccando su ACCETTO, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro utilizzo. Dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close